mammuttotal-skinjpeg
Advertisement

Moro e compagni superano il labirinto di seracchi

|
Simone Moro supera un seracco (Photo courtesy www.simonemoro.com)

Simone Moro supera un seracco (Photo courtesy www.simonemoro.com)

ISLAMABAD, Pakistan — Il labirinto di crepacci che separa il campo base dalla parete: questa la sfida superata ieri da Simone Moro, Denis Urubko e Cory Richards, che sono in procinto di tentare la prima invernale sul Gasherbrum II, 8.035 metri. Ecco il racconto e le foto di questa “prima ricognizione” sulla montagna.

“Il G1 ed il G2 sono protetti da questa cascata di ghiaccio – racconta Moro – che mette a dura prova l’orientamento ed i nervi di chi la attraversa per la prima volta. Trovare il passaggio può richiedere anche più giorni. Fortunatamente in poche ore noi eravamo già sul plateau sommitale del ghiacciaio, felici e molto soddisfatti. Da lì, in un ora e mezza dovremmo arrivare al campo 1 schivando gli ultimi enormi ma visibili crepacci. Non abbiamo messo neanche un metro di corde fisse ed abbiamo proceduto sempre legati in conserva”.
Nei prossimi giorni Moro e compagni riposeranno, in vista della salita a campo 1, dove hanno intenzione di passare la prima notte in quota. “Una valanga scesa dal GI oggi ci ha ricordato che bisogna stare con le antenne dritte” conclude l’alpinista bergamasco.
Info courtesy www.simonemoro.com
Condividi questo articolo:
 

Ti suggeriamo anche...

6e0f2a4e1336913e67a1a6f84615291cpng

Commenti chiusi

Montagna.TV è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano, atto n° 156/2008 del 04/03/2008
Partita IVA: 01714530225 - Tutti i diritti sono riservati © 2008-2016 - Note legali / Disclaimer
Progetto, sviluppo e hosting a cura di Tetragono