mammuttotal-skinjpeg
Advertisement

Nanga Parbat: il commento di Simone Moro – video

|

moroMILANO – Simone Moro in aereporto commenta con i giornalisti l’invernale al Nanga Parbat, che lo colloca tra coloro che hanno scritto nuove pagine della storia dell’alpinismo.

Certo rimangono alcune ombre, che ci si augura che i protagonisti di questa avventura complessa e affascinante sappiano fugare, restituendo alla cronaca alpinistica un racconto chiaro e trasparente.

Domani mattina la cronaca dell’incontro avvenuto ad Islamabad tra Alex Txikon, Ali Sadpara e Agostino Da Polenza.

Condividi questo articolo:
 

Ti suggeriamo anche...

6e0f2a4e1336913e67a1a6f84615291cpng

15 risposte per “Nanga Parbat: il commento di Simone Moro – video”

  1. Alby scrive:

    Per la serie: vado in montagna per me stesso, non devo dimostrare niente a nessuno!
    Comunque ok le solette riscaldate non c’erano, ma le corde fisse messe dagli altri come le mettiamo?

  2. ekta scrive:

    Troppi calici di bianco bevuti nel volo di ritorno…………Va là moro ………..

  3. ekta scrive:

    Comunque vada ,il moro è un potenziale, futuro sindaco di una qualche grossa e grande metropoli Taliana.

  4. Lello scrive:

    Forza Simone, non curarti di pettegolezzi e invidie. Ormai sei nella storia. Mi scoccia il fatto che nessuno considera che e’ un eccellente risultato di uno che non ha piu’ vent’anni.

    • Micky scrive:

      Evidentemente tutti quelli che ora rosicano sono convinti che avrebbero saputo fare di meglio…. Che ci vuole a salire sul Nanga, loro ci avrebbero messo la metà del tempo!

  5. Sergio scrive:

    Bravo et brava anche Tamara

  6. Erik Mario Baumgarten scrive:

    Ma siamo sicuri che Simone Moro abbia autorizzato la pubblicazione di questo pezzo di intervista? Le sue parole, tolte dal contesto dell’intervista globale che non ci è dato conoscere, danno l’idea di una autocelebrazione davvero eccessiva.

  7. filippo Mushlekker scrive:

    “Internet? Ha dato diritto di parola agli imbecilli: prima parlavano solo al bar e subito venivano messi a tacere”. Umberto Eco

  8. piero scrive:

    e’ qui la festa dei rosicatori !! aahhahaha. sarete gia’ saliti in costume da bagno un centinaio di volte sul Nanga nel periodo invernale, ma cavolo avete sempre dimenticato la macchina fotografica . ahahahha

  9. GIACOMO scrive:

    Sig, Filippo e Sig. Piero, vedendo il calibro dei commenti, avete avuto coraggio, concordo pienamente con Voi, pienamente, da uomo e da appassionato di montagna.
    Vi meritereste una birra fresca e un bel brindisi. PROSIT! ;)

  10. Mary scrive:

    Se avessi fatto quello che ha fatto lui me la tirerei anche io !!
    Perché gli sbruffoni non si accomodano e ci dimostrano di saper fare oltre che chiacchere ??!!
    Chiacchere zero, Moro 4!
    Stessa cosa per le critiche su Eco … aveva pienamente ragione e certi commenti ne sono testimonianza reale.

Commenta questo articolo

ATTENZIONE! I commenti più lunghi di 1000 caratteri verranno troncati automaticamente.

*

Montagna.TV è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano, atto n° 156/2008 del 04/03/2008
Partita IVA: 01714530225 - Tutti i diritti sono riservati © 2008-2016 - Note legali / Disclaimer
Progetto, sviluppo e hosting a cura di Tetragono